TADS INDIRETTO, DALLA SCANSIONE AL MANUFATTO 3D


Tads, ancoraggio palatino, come affrontare un caso indiretto senza commettere errori di realizzazione del disegno 3D

Nella gestione 3D dei dispositivi medici ad ancoraggio scheletrico temporaneo (che chiameremo di seguito Tads) esistono due tipologie di soluzioni indirette che possiamo dover affrontare: A-Scansione intraorale dei Tads B-Scansione intraorale degli scan body.

A- Scansione dei tads

B- Scansione degli Scan-Body

Caso A: Il clinico invia la scansione realizzata sulle teste dei Tads, una volta importato il caso in Appliance designer dobbiamo realizzare la superimposizione dei file stl dei tads mecciandoli con la scansione ricevuta, in modo da ottenere una superficie delle teste dei tads idonea alla lavorazione.

Share This Post

More To Explore

Iscrivimi gratuitamente al congresso